Quante possibilità di lavoro attorno al Recupero del castello di Sammezzano

Ogni volta che parliamo del Castello di Sammezzano ci dimentichiamo che il suo recupero non è importante solo per la parte strutturale del castello, ma anche per tutte le opportunità lavorative che viaggiano attorno all’indotto del castello.

Attorno al Castello di Sammezzano un Indotto di lavoro incalcolabile

Anche se il nostro movimento continua la sua campagna di sensibilizzazione per il castello di Sammezzano, cerchiamo sempre di ricordare a tutti che il recupero di quella immensa struttura potrebbe dare lavoro e nuova linfa vitale a tutti i paesini che circondano il castello.
Giardinieri, Manovalanze, Servizio di Taxi Privati, guide per la struttura, Hotel per la sosta dei visitatori e tanti altri lavoratori potrebbero trovare giovamento dal recupero del Castello di Sammezzano e nell’indotto che viene creato con il recupero di una cosi grossa struttura.

Un Gioiello che ormai da troppo tempo è stato dimenticato e abbandonato ad una morte scontata.
Anche le attuali aste che sono andate deserte non hanno smosso l’intento del movimento, che continua a peronare la sua causa sia sui Social che tramite interpellanze in Parlamento tramite i politici locali.
Nonostante il movimento abbia presentato anche un esposto presso la Procura della Repubblica di Firenze sembra sia ancora tutto in balia della prossima asta.

Nonostante l’attenzione dei Media, sembra che il Castello di Sammezzano sia un Fantasma

Del castello Di Sammezzano ne hanno parlato sia giornali Italiani sia giornali e testate straniere, una attenzione che non viene riservata a tutti i monumenti in rovina che aimè sono molti, ma nonostante tutta questa attenzione e pressione la situazione è in fase di stallo da ormai molto tempo.
Bisogna anche ricordarsi che una grossa esposizione al progetto del movimento Save Sammezzano è stata sicuramente data dalla vincita del Fondo Fai per l’ambiente, il concorso che consente al vincitore di ricevere una somma destinata al recupero del monumento. ( Soldi che ad oggi non sono stati erogati per la situazione di gestione poco chiara che attualmente aleggia sopra il Castello )

Resteremo sicuramente in attesa di novità e di un finale migliore rispetto a quello che fino ad ora è stato riservato a questa meraviglia della architettura Italiana.

 

 

Autore dell'articolo: savesammezzano

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *