Salvare Il castello di Sammezzano: un modus operandi preciso fin dalla nascita

Ci siamo abituati a descrivere Save Sammezzano come primo ente ad aver denunciato direttamente, pubblicamente e costantemente la situazione di abbandono del castello di Sammezzano. Alcuni possono fraintendere questa nostra definizione poiché per distrattezza staccano la parola “primo” dalle parole “direttamente“, “pubblicamente” e “costantemente“.  E’ logico che noi non intendiamo dire “primo” in senso cronologico, altrimenti […]

Castello di Sammezzano: lo stato lo snobba, la speranza è nei privati

Tra settembre 2015 e giugno 2017 sono state presentate una decina di interrogazioni parlamentari inerenti il Castello di Sammezzano ed il suo parco, ad opera di numerosi parlamentari facenti parte di diverse forze politiche (Partito Democratico, MoVimento 5 Stelle, Sinistra Italiana, Italia dei Valori e Gruppo Misto) e indirizzate al Ministro dei beni e delle attività […]

Fortunatamente il Castello di Sammezzano non è più in stato di abbandono

Come sapete, di recente due individui sono entrati abusivamente nel Castello di Sammezzano piegando le sbarre di una delle finestre del piano terra.  Fortunatamente gli addetti dell’istituto di vigilanza, attraverso le videocamere di sorveglianza, hanno notato la presenza dei due intrusi e allertato la caserma dei carabinieri di Figline Valdarno.  I due intrusi, D.V.M., 39 […]

sempre_uomo_volgare_sammezzano_Maddaluni

Salvare Sammezzano: una sfida in cui coinvolgere tutti gli amanti della bellezza

Oltre 2 anni fa abbiamo lanciato la mobilitazione per salvare il Castello di Sammezzano dall’incuria in cui versava da più di 25 anni. L’obiettivo finale era ottenere la tutela di tutta l’area e l’accessibilità pubblica del piano monumentale del castello. Abbiamo fatto scoprire le sue meravigliose sale a chi ancora non le conosceva e abbiamo promosso […]

Quando Sammezzano era un albergo

Dagli anni ’70 agli anni ’90 il Castello di Sammezzano è stato ristorante e albergo di lusso. In quegli anni, nelle sue 17 camere, tutte ubicate al 2° piano, hanno pernottato personalità di rilievo del mondo politico, accademico ed economico italiano, nonché del mondo dello spettacolo.  I famosi saloni monumentali del primo piano furono invece […]

La Sala dei Gigli del castello di Sammezzano salvata in extremis

Nei passati anni di noncuranza, i vandali ed il degrado hanno lentamente “divorato” gran parte del Castello di Sammezzano, apportando gravissimi danni a tutta la struttura.  Uno di questi danni stava mettendo a rischio la Sala dei Gigli, che senza ombra di dubbio è una delle delle stanze più sorprendenti del piano monumentale di Sammezzano. […]

Visitare Sammezzano? Capiamo un po’

Visitare il castello di Sammezzano: facciamo chiarezza Sono sempre più numerose le persone che ci chiedono di poter visitare Sammezzano.  E’ quindi importante chiarire che attualmente non è possibile visitare Sammezzano poiché è sigillato e sotto custodia giudiziaria.  Ciò significa che non c’è ancora una proprietà definitiva che possa dare i permessi necessari a chi […]

Si apre l’assegnazione di Sammezzano alla Kairos Srl

Kairos Srl: “Pronti a sottrarre il Castello di Sammezzano al degrado e mantenerne la fruizione pubblica” Parla l’amministratore delegato Mirko Morandi La terza sezione del tribunale civile di Firenze ha accettato il ricorso esposto dalla Kairos Srl in merito alla validità dell’assegno che la Helitrope Limited (società con sede a Dubai) aveva utilizzato come acconto […]

omicidio-al-castello-di-sammezzano

Omicidio al Castello di Sammezzano.

Era una Mattina come tutte le altre a Milano. Il detective Jack Willington era seduto sulla sua poltrona a leggere il suo giornale, il Corriere della Sera. Stava leggendo la pagina che riguardava l’omicidio di Jenny Valentain, una signora milionaria di 43 anni, divorziata dal marito da sei anni. Jenny era andata in vacanza al […]

Il Castello dei segreti

In un passato non molto lontano c’ era un castello particolare ,il Castello di Sammezzano in Italia. Questo castello era parecchio particolare, perché’ sotto di esso c’era un laboratorio russo, perché’ si era in tempo di guerra e i russi avevano conquistato questa zona, pero’ segretamente.   La gente di lì non sapeva che lì […]