Sammezzano nella Top Ten provvisoria de “I Luohi del cuore 2022”

by Francesco Esposito

A poco più di 4 mesi dal lancio dell’11° edizione del censimento de “I Luoghi del Cuore”, il Castello di Sammezzano ed il suo parco si attestano momentaneamente all’8° posto della classifica provvisoria, risultando addirittura il monumento più votato di tutta la Toscana.

Questo è di per sé un risultato straordinario se si considera che, a differenza degli anni passati, in quest’edizione del censimento promosso da FAI e Intesa Sanpaolo la raccolta voti a favore della tenuta di Sammezzano non è promossa da alcun soggetto.
Dunque sono le persone che, in modo del tutto naturale e spontaneo, stanno continuando autonomamente a votare Sammezzano, con la speranza che finalmente le cose cambino davvero. Ciò testimonia, per l’ennesima volta, l’affetto e l’attenzione che i cittadini nutrono nei confronti di questo luogo meraviglioso, ed il loro desiderio di vederlo realmente tutelato ed accessibile a tutti.

Molti di voi sapranno già che, come Save Sammezzano, in passato siamo stati promotori delle raccolte firme a favore di Sammezzano per ben due edizioni.
Nell’edizione 2020, in collaborazione con il Comitato FPXA ed il comune di Reggello, siamo riusciti ad ottenere un incredibile 2° posto nella classifica finale, facendo tornare Sammezzano sotto le luci della ribalta nazionale.
Un risultato addirittura ancor più importante lo ottenemmo durante l’edizione del 2016 quando, come unico soggetto promotore della raccolta voti, riuscimmo a far arrivare Sammezzano 1° in classifica, facendolo eleggere luogo più amato dagli italiani.


Per quanto riguarda il censimento in atto, abbiamo invece deciso di astenerci dal promuovere attivamente la raccolta voti a favore della tenuta di Sammezzano poiché, oltre ad essere un inimmaginabile dispendio di energie e risorse, nonostante gli importanti risultati ottenuti nelle edizioni precedenti non c’è stato alcun cambiamento concreto a benefico del Castello di Sammezzano e del suo parco.

Pertanto non ce la siamo sentita di alimentare (ulteriormente) false speranze in tal senso, illudendo inutilmente le persone che la vittoria di Sammezzano avrebbe realmente incentivato il suo salvataggio.

Tuttavia, forse, questo “amore” del tutto genuino e naturale che la cittadinanza sta nuovamente dimostrando nei confronti di Sammezzano, ha ancora più valore proprio alla luce del fatto che non ci sia alcun soggetto terzo ad incentivarlo e/o promuoverlo in nessun modo.

E pertanto, anche se Sammezzano non vincerà l’ennesimo censimento (cosa praticamente scontata), il messaggio che viene mandato dalle persone rimane forte e chiaro: Sammezzano deve essere recuperato e reso visitabile.

You may also like

Lascia un commento