Succedeva un anno fa: Sammezzano il luogo più amato d’Italia

by Francesco Esposito

Esattamente un anno fa, il 24 febbraio del 2017, Sammezzano e il suo castello veniva eletto come luogo del cuore di tutti gli Italiani. Grazie infatti alla raccolta voti (online e cartacea) promossa da Save Sammezzano con la collaborazione di tantissimi altri soggetti (sia associazioni che cittadini privati) che ci hanno sostenuto, oltre 50.000 persone decisero di segnalarlo nel censimento nazionale “I Luoghi del Cuore” (iniziativa promossa dal Fondo Ambiente Italiano in collaborazione con Intesa Sanpaolo) come il luogo che più amavano e che dunque avrebbero voluto fosse salvato.Vedere Sammezzano spiccare su oltre 33.000 luoghi in gara ci fece provare un’emozione incredibile, che ci ripagò immediatamente di tutti gli sforzi fatti nei mesi precedenti per raccogliere il numero più ampio possibile di voti cartacei.

Ci rendemmo conto fin da subito dell’importante traguardo raggiunto, non per niente la notizia rimbalzò sui più importanti mezzi stampa (tv, radio e giornali) nazionali e locali. Di seguito solo qualche esempio dei quotidiani che ne hanno parlato. 

 

 

 

Finalmente Sammezzano, e soprattutto la sua situazione di necessità, iniziava ad emergere in modo pubblico (anche se non ancora sufficientemente) sotto gli occhi di tutti nonostante non potessimo documentare le sue condizioni reali interne a causa dei dissapori che intercorrevano tra noi e la vecchia proprietà, divenuta fortemente contraria alla nostra attività di sensibilizzazione tanto da diffidarci legalmente. Inoltre, anche se la nostra campagna comunicativa per tenere alti i riflettori su Sammezzano aveva già ottenuto risultati sorprendenti da tempo, è stato solo con la vittoria de “I Luoghi del Cuore” che Save Sammezzano si è accreditato a tutti gli effetti come il soggetto pubblicamente delegato a promuovere il recupero e la pubblica fruibilità di Sammezzano. 

Ad oggi la situazione di Sammezzano è molto cambiata, se da una parte la sua condizione strutturale è andata aggravandosi, dall’altra sembra che finalmente abbia attirato l’interesse di più realtà imprenditoriali disposte ad acquistarlo e renderlo oggetto di un proprio progetto di business.

Anche a fronte di tali disponibilità confidiamo che quanto prima Sammezzano possa tornare a risplendere, perché non si può certo lasciar morire il luogo che ha ufficialmente conquistato il cuore degli italiani. 

You may also like

Lascia un commento